Film

I delitti del Barlume
Azione e reazione

Sabato 22 Settembre 2115

STORIE "DA BAR" E OMICIDI

Filippo Timi nei panni di un barista con innate abilità da investigatore

Massimo (Filippo Timi), è un barista toscano un po’ burbero, che si rifiuta di fare un cappuccino dopo le 3 di pomeriggio e vorrebbe solo starsene tranquillo dietro il bancone del suo BarLume a Pineta. Il suo problema è che Pilade (Atos Davini), Aldo (Massimo Paganelli), Gino (Marcello Marziali) ed Emo (Alessandro Benvenuti), i quattro più irriducibili e attempati clienti del bar, non hanno le bocce o la briscola come hobby ma gli omicidi!

Sembra una normale domenica estiva come tante, ma un uomo dopo un Cuba Libre bevuto alle 11 di mattina cade al suolo senza più rialzarsi. La polizia mette sotto sequestro il bar di Massimo e, per evitare che gli affari vadano male proprio in piena stagione, decide di risolvere il caso il prima possibile.