IN DIFFERITA
Gran Premio Octo
di Gran Bretagna
27 agosto

LA DUCATI FESTEGGIA

Trionfa Dovizioso davanti a Viñales e Rossi

Dovizioso torna in testa al mondiale dopo la vittoria al GP di Gran Bretagna davanti a Viñales e Rossi. Valentino, che ha dominato la gara, ha subito il deterioramento della gomma negli ultimi giri e Marquez ha avuto un problema al motore che lo ha costretto al ritiro al 13° giro. Dovi, con la sua Ducati, è quindi primo in classifica con +9 da Marquez. A Silverstone arriva la quarta vittoria stagionale per il pilota italiano, che nelle sei stagioni precedenti aveva vinto due soli Gran Premi. Partito dalla sesta posizione, ha recuperato giro dopo giro con calma e lucidità, ma al momento giusto, ha messo da parte la sua anima più riflessiva in favore dell’istinto, dimostrando grande maturità soprattutto nel finale con il sorpasso a Rossi e la gestione di Viñales. La Ducati, ancora una volta si dimostra la moto più equilibrata e affidabile. 

Ottima prestazione anche della Yamaha, che vede sul podio Viñales e Rossi. Peccato per Valentino, che quando la sua M1 ha cominciato a scivolare nel finale, ha provato a difendersi senza successo prima da Dovizioso e poi dal compagno di squadra Viñales, che ha scelto una gomma posteriore morbida più performante. Ora Rossi è a -26 da Dovizioso.

Con la gara di Silverstone, Rossi, pur non arrivando primo, ha comunque tagliato un traguardo importante arrivando a 300 gare tra MotoGP e classe 500. É il primo pilota della storia a riuscirci.

La gara di Moto2 viene vinta da Takaaki Nakagami superando Mattia Pasini che era partito dalla pole. Terza posizione per Franco Morbidelli che resta in testa al Mondiale. 

La gara di Moto3 vede la terza vittoria stagionale per Aaron Canet che si impone davanti a Enea Bastianini e Jorge Martin. Partito dalla pole, il migliore degli italiani è Fenati, che termina la gara in settima posizione.