IN DIFFERITA
Gran Premio
Red Bull di Spagna
Domenica 6 Maggio

SPAGNA, CIMA DEL PODIO A MARQUEZ SEGUITO DA ZARCO E IANNONE

Il mondiale si chiama Marquez

Resta il re del mondiale Marquez, che parte in quinta posizione ma recupera il tutto all’8° giro sorpassando Jorge Lorenzo e conquistando la prima posizione. Con lui, Pedrosa e Dovizioso si ritrovano a lottare per il podio ma l’intenzione si brucia per il trio al completo causa incidente scenografico con una staccata incisiva di Dovizioso nell’intento di sorpassare Lorenzo che prova a recuperare la sua linea ma colpisce totalmente Pedrosa. Marquez trionfa per la terza volta in quattro GP.  
Zarco e Iannone seguono a nastro la Honda e chiudono riempiendo il podio. Giornata si e no per Valentino che conquista solo il 5° accompagnato dal compagno Vinales che raggiunge il 7°. Onore a Rossi che al 15° giro di questa gara ha percorso in moto i km equivalenti al giro del mondo.

In Moto2  Lorenzo Baldassarri porta a casa una meritata vittoria a riscatto concedendo un podio prezioso per Francesco Bagniaia e Miguel Oliveira. Per la classe di mezzo siamo alla quarta vittoria consecutiva per la categoria tricolore.

In Moto3  vince Philipp Oettl eccellente nel chiudere ogni varco.  A Marco Bezzecchi basta il secondo posto per conquistare la vetta del mondiale avvantaggiato dall’assenza di Martin causa incidente. Nella Moto3 era dal 2016 che un connazionale non godeva di una posizione di testa in campionato.