IN DIFFERITA
Gran Premio
Motul di Olanda
1 Luglio

L’ALIENO MARQUEZ TRIONFA AD ASSEN

Dietro di lui Rins e Vinales

Spettacolare gara quella ad Assen, una delle più belle di sempre. Emozioni forti, duelli e sorpassi con staccate al limite coronati dalla vittoria di Marc Marquez sulla pista che ricordava la sua vittoria solo nel lontano 2014. Testa a testa dell’alieno in partenza con Lorenzo che si perde sul finale nonostante abbia tenuto le prime posizioni a lungo e arriva solo sesto. Marquez conferma il suo primato in classifica con 140 punti.

Il podio è tutto spagnolo, infatti dietro la Honda ci sono prima Rins e poi Vinales che sfruttano abilmente l’errore di Dovizioso a due giri dalla fine. Vetta comunque combattuta a denti stretti anche dalla Ducati che si posiziona al quarto posto e dalla Yamaha di Valentino che prende il quinto.

In Moto2 è Francesco Bagnaia lo showman della giornata con una formidabile prestazione dello Sky Racing Team VR46 che porta il distacco da Oliveira da 1 a 16 i punti arrivato “solo” secondo seguito da Marquez.

In Moto3 lo spagnolo Jorge Martin trionfa e sale in testa alla classifica con 105 punti. Le Honda riempiono il podio con Canet e Bastianini, preoccupazioni per la KTM che non vince dal GP di Francia.