DIFFERITA
Gran Premio PTT
della Thailandia
7 Ottobre

MARQUEZ RE AL GRAN PREMIO DELLA THAILANDIA

Dovizioso secondo per un soffio, poi Vinales

L’alieno Marquez strappa il primo posto a Dovizioso all'ultima curva portandosi a casa un vantaggio di 77 punti sul pilota della Ducati. La Honda ora ha tutte le carte in regola per vincere il titolo mondiale gia alla prossima gara che si terrà Giappone tra due settimane. Per la gioia degli appassionati, il campione del mondo, proprio sul finale, ha messo in mostra due sorpassi spettacolari a conferma del fatto che, pur stimando immensamente Dovizioso, può fare molto più di lui.

Bene Dovizioso quindi che tiene a Marquez fino al 20esimo giro, sorpassandolo più e più volte. Alla Ducati non manca nulla, evidente la crescita notevole che mostra basi solide e ottimismo per le prossime gare.

La Yamaha torna sul podio con Vinales davanti a Rossi, che si è comportato benissimo portando in pista una buona prestazione che già dalle qualifiche gli aveva permesso di conquistare la seconda casella della griglia.

In Moto2 è uno spettacolare Bagnaia a trionfare, poi il compagno Marini sul podio al secondo posto conquistato all’ultimo giro su Oliveira, che arriva terzo. Pecco corre e guarda lontano a +28 su Oliveira, a sole quattro gare dalla fine. Doppietta per lo Sky Racing Team VR46.

In Moto3 il podio è tricolore: Di Giannantonio, Dalla Porta, Foggia. Bezzecchi partito benissimo tocca Bastianini e cade a terra all'ultimo giro. Martin, partito 13esimo si porta fino al 4° e riduce a 26 punti il distacco dall’italiano.