Prima Visione

Ustica

Martedì 2115

COSA E' ACCADUTO IL 27 GIUGNO 1980?

Una strage che ha ancora molti punti oscuri

Il regista Renzo Martinelli offre un analisi di quando accaduto nei cieli sopra l’isola di Ustica.

Ricostruzione degli avvenimenti della strage di Ustica, avvenuta il 27 giugno 1980, ancora fonte di polemiche a distanza di decenni. L’aereo passeggeri della compagnia privata Itavia, proveniente da Bologna e diretto all’aeroporto di Palermo, sparisce dagli schermi radar senza aver mandato nessun segnale di emergenza. All’altezza delle dell’isola di Ustica, il velivolo esplode e i suoi resti si inabissano nelle acque del mar Tirreno. Nella strage perdono la vita 81 persone di cui 14 bambini.
A fare luce sui fatti viene nominata una commissione parlamentare d’inchiesta e, il deputato Corrado di Acquaformosa con la moglie Vanja, affronteranno numerosi ostacoli per impedire che la verità, qualunque sia, venga occultata. Sul disastro vengono formulate diverse ipotesi, nessuna della quali è mai stata provata, fino a quando un’analisi più approfondita della documentazione lascia emergere una possibile e terribile causa.