PRIMA VISIONE ASSOLUTA
Cuochi d'Italia 11
RIVIVI TUTTI I MOMENTI PIÚ EMOZIONANTI

SFIDA FINALE TRA TOSCANA E VALLE D'AOSTA

Ultime chance per aggiudicarsi il titolo di miglior cuoco regionale d'Italia

La finale è sempre l'appuntamento più emozionante della stagione. In questa undicesima edizione si disputerà tra regioni del centro e nord Italia: Toscana e Valle d'Aosta, due concentrati di arte, storia, e tradizioni culinarie. La Toscana rappresentata da Jessica Li Pizzie la Valle d'Aosta capitanata da Christian Turra.

Nella prima manche il piatto presentato dalla concorrente della Toscana è stato Bottoni di lampredotto in salsa verde, una ricetta genuina e semplice con il ripieno Re della Toscana.

 


Christian risponde alla tradizione toscana con delle Crespelle alla valdostana, Il bianco a base di fontina e besciamella, protagonista di una delle preparazioni più gustose della cucina della Valle d’Aosta.

 


Nella seconda manche la Jessica della Toscana "affonda il coltello" portando in tavola il Cervello fritto. Una ricetta dalla storia che appassiona generazione di toscani. Questo piatto ha avuto origine dall'abitudine dei macellai impegnati nel trovare il modo di utilizzare tutte le parti commestibili degli animali che macellavano.

 


Chiude la mance la Valle d'Aosta presentando una Carbonade con polenta. Piatto tipico di montagna e dai sapori forti che ricordano le tradizioni ad alta quota.

 


La sfida a colpi di ricette cariche di gusto e storia si conclude con un solo vincitore. Piatti ricchi e succulenti presentati con gusto estetico hanno messo in difficoltà i rinomati chef che hanno decretato il nuovo vincitore dell'edizione di Cuochi d'Italia 11: Jessica Li Pizzi della Toscana è il nuovo miglior chef regionale d'Italia!