PRIMA VISIONE ASSOLUTA
Cuochi d'Italia 14
Da lunedì a venerdì 1930

ECCO I CONCORRENTI DELLA QUATTORDICESIMA EDIZIONE

20 nuovi sfidanti a contendersi il titolo il titolo di miglior cuoco regionale d'Italia

 VINCENZO CONTINI - BASILICATA

 

Appassionato di cucina fin da bambino è stato tanto tempo all'estero ma poi ha deciso di tornare in Italia. É molto legato ai prodotti tipici della sua terra e dice che i suoi piatti cambiano in base al suo umore.

 

ANNA SERPE - CAMPANIA

 

Ha studiato ragioneria ma ha sempre avuto la passione per la cucina grazie alla madre che è un'ottima cuoca. Si rilassa mettendosi ai fornelli e per questo definisce la sua cucina "zen". É sposata e ha quattro figli.

 

MICOL VISCA - LIGURIA

 

Da 7 anni gestisce il locale del compagno. Ha studiato ragioneria e ha partecipato a diversi concorsi di bellezza ma la cucina è sua vera passione. Ama i fiori e li utilizza per l'impiattamento. É molto precisa e competitiva.

 

ANNIBALE MANCINO - PUGLIA

 

La passione per la cucina è iniziata quando si è ritrovato a preparare degli aperitivi nella birreria dove lavorava. Da poco ha aperto un ristorante di pesce nel suo paesino, adora il sushi e sui social si fa chiamare "Tako" che in giapponese significa polpo.

 

ELENA SPORTELLI - LOMBARDIA

 

Sempre allegra e sorridente lavora come capocuoca in una trattoria di cucina tipica lombarda e ogni mattina prepara i pasti per l’ospedale di Pavia. È fidanzata da un anno con un cuoco e le piacerebbe molto, un giorno, lavorarci insieme.

 

CRISTIANO GIAMPAOLI - MARCHE

 

Ha cominciato a lavorare in cucina a 13 anni nel ristorante della nonna. Ha viaggiato molto ma, quando gli hanno proposto di aprire un ristorante a Los Angeles, ha deciso di tornare. Oggi il suo sogno è aprire un agriturismo con la moglie.

 

ALESSANDRO LORENZIN - VALLE D’AOSTA

 

Ha iniziato producendo gelato perché viene da una famiglia di gelatai da tre generazioni. Per lavoro ha girato il mondo conoscendo sapori e cucine nuove. Ha una maialina di ben 35kg e ama il jazz.

 

DOMENICO BARBUTO  - CALABRIA

 

Lavora da quando era ragazzino e da 12 anni ha un ristorante con la moglie. Nonostante viva a Verona ormai da molti anni, non ha perso l’accento calabrese e tutte le estati torna in Calabria. È molto superstizioso.

 

ANNAMARIA MASTRANTUONO  - MOLISE

 

È sposata con Luigi da 11 anni, conosciuto a Rimini quando ha deciso di assumerlo in cucina. Sono una coppia molto affiata ma tra i fornelli tendono a battibeccare. Tra i due è lai la più creativa e disordinata.

 

LUIGI TRIGILI  - SICILIA

 

Marito di Annamaria, lavorano in cucina insieme dove sono molto affiatati anche se non manca qualche litigio perché entrambi hanno l’attitudine al comando. Tra i due è il più schematico e ordinato.

 

CHIARA CATTINI - EMILIA ROMAGNA - EMILIA

 

Fino a 6 anni fa era una maestra elementare poi si è ritrovata a lasciare il suo lavoro e ad essere l’unica cuoca del locale di suo marito. Oggi ha 2 ristoranti, e 2 catering. Tra le sue passioni c’è il canto.

 

THOMAS PAUL KINDER  - TRENTINO

 

Nato in Polonia è in Italia da 9 anni. La passione per la cucina è nata quando si è trasferito in Trentino Alto Adige dove ha conosciuto la sua fidanzata.Sta scrivendo un suo libro di ricette e ambisce a ricevere una stella Michelin.

 

UMBERTO FERRARI  - TOSCANA

 

Gestisce un albergo e un ristorante con la sorella. Cerca di proporre una cucina il più tradizionale possibile perché vuole che le persone imparino ad apprezzare i sapori del territorio. Sogna di avere una famiglia e di ottenere una stella Michelin.

 

LUCA PIAZZA  - FRIULI VENEZIA GIULIA

 

Viene da una famiglia di ristoratori. Ha iniziato a lavorare a 16 anni in un ristorante dove ha imparato moltissimo poi ha iniziato a fare i catering gourmet per i matrimoni. Ritiene la cucina tradizionale fondamentale.

 

ANTONELLO CASULA  - SARDEGNA

 

Fa il cuoco da 27 anni, ma ha studiato al conservatorio per diventare clarinettista. È sposato da 25 anni, ha due figli ed è una persona molto attiva e quando non è in cucina si dedica alle sculture di zucchero e al modellismo.

 

ALESSIA BRUNORI  - LAZIO

 

Ha iniziato a lavorare come cuoca a 19 anni in Inghilterra. Quando era piccola suo padre aveva un locale e guardandolo ai fornelli è nata la passione per la cucina. Nel tempo libero legge e adora andare a cena nei ristoranti stellati.

 

SONIA DI NUZZO  - PIEMONTE

 

Da 2 anni ha rilevato il ristorante di famiglia di cui è socia col fratello. Ha studiato all’Accademia di Belle Arti, nasce come scenografa e per 15 anni è stata arredatrice. Propone solo cucina tipica basata sulla storia e l’antichità.

 

RICCARDO PENNAFORTI  - UMBRIA

 

Ha trasformato la ex macelleria dei suoi genitori in un ristorante che propone solo piatti tipici umbri. Dal 2013 ha iniziato a dedicarsi con un amico anche al vino. Sogna di aprire un altro ristorantino in campagna.

 

LORENZO DAL CIN  - VENETO

 

Dopo tanti anni come cuoco nello stesso ristorante ha deciso di cambiare e andare a lavorare in un hotel dove ha studiato tutto il menù con la proprietaria. La passione per la cucina è nata grazie al nonno. Ha una grande passione per i viaggi.

 

JONES BARGONI  - ABRUZZO

 

Ha aperto da poco un ristorante tutto suo nel centro storico de L’Aquila dove propone una cucina tradizionale abruzzese, ma in chiave moderna. Ha preferito crescere professionalmente nella sua terra d’origine e sul lavoro è molto serio e severo.