PRIMA VISIONE ASSOLUTA
Cuochi d'Italia 5
Da lunedì a venerdì

L'ULTIMA SFIDA HA VISTO PROTAGONISTI SARDEGNA E TOSCANA

Chi si è aggiudicato il titolo di Miglior cuoco d'Italia?

Dopo tante sfide, in cui i cuochi hanno dato il massimo, finalmente si è giunti al duello decisivo!

Nelle puntate precedenti, ricche di tensione e tante sorprese, i concorrenti sono stati messi a dura prova. I giudici, sempre più esigenti, hanno valutato con estrema attenzione l'esperienza dei cuochi in gara, la loro cura e precisione nella preparazione dei piatti e, soprattutto, la capacità di inserire il proprio tocco personale, dimostrando creatività e tanta passione.

Gli ultimi duelli hanno decretato i due finalisti: la cuoca rappresentante della Sardegna, la giovanissima Marzia Aroffu e la cuoca toscana Alessia Morabito

Una sfida tutta al femminile che ha visto due regine ai fornelli determinate a conquistare i giudici per dimostrare di essere le migliori!

La Sardegna è stata protagonista grazie ai Lorighittas alla Campidanese, pasta tipica della cucina sarda con il sugo di pomodori e salsiccia preparati nella prima manche.

 


La Toscana ha presentato invece i Pici col Cibreo, pasta lunga con il ragù di frattaglie.

 


Nella seconda manche le due cuoche si sono inpegnate nella preparazione del Filetto di maiale al Cannonau, involtini della tradizione sarda, e il Collo ripieno, tipico piatto toscano a base di pollo.

 

 

 


Le due cuoche hanno dimostrato di conoscere la cucina tradizionale della propria regione, saper improvvisare e aggiungere un tocco personale ad agni piatto preparato. I giudici hanno votato e, nonostante l'ardua scelta, è stata Marzia Aroffu della regione Sardegna che si è aggiudicata la vittoria della quinta stagione di Cuochi d'Italia.