PRIMA VISIONE ASSOLUTA
Cuochi d'Italia
Il campionato
del mondo
Da lunedì a venerdì

LA FINALE INTERNAZIONALE METTE A CONFRONTO CINA E SENEGAL

E' il momento di giocare tutte le carte per aggiudicarsi il titolo di campione mondiale di Cuochi d'Italia!

La prima edizione di Cuochi d'Italia - Il campionato del mondo si chiude con una finale scoppiettante dai sapori totalmente opposti che vede protagoniste due finaliste: Angela Lei che rappresenterà la Cina e Mareme Cisse che porterà in tavola il suo Senegal.

Nella prima manche il piatto presentato dalla concorrente della Cina sono i classici e conosciutissimi Ravioli cinesi; delicati involucri di pasta con ripieno di carne e verdure, diffusi in tutta la Cina e non solo.

 


La concorrente senegalese non si intimorisce e porta al tavolo del giudizio un succulento Cous cous di pesce in monoporzione. La cucina del Senegal vede protagonista il miglio cotto al vapore in molte ricette, ma questa versione di Angela indossa qualche tocco contemporaneo che mantiene la tradizione pur stuzzicando i palati moderni.

 


La seconda manche è introdotta da un piatto carico si sapore orientale e spezie piccanti: Maiale con peperoncino. Una portata semplice ma con una marcia in più data dai peperoncini che ne enfatizzano i profumi.

 


Chiude la manche Mareme, con ricercatissimo Touffee di agnello che dovrà convincere i giudici prima che i giochi finiscano definitivamente per dar spazio al verdetto.

 


La competizione tra i cuochi internazionali si conclude. Le due concorrenti hanno dato il meglio, rischiando e sperimentando tra i fornelli con l'obiettivo comune di rappresentare il loro paese e conquistare il giudizio finale che ha decretato un solo vincitore: Mareme Cisse del Senegal vince la prima edizione di Cuochi d'Italia - Il campionato del mondo!