PRIMA VISIONE
Dance
Dance
Dance
Venerdì 2 marzo

LE SFIDE: PUNTATA 6

Una performance di gruppo, 4 esibizioni singole e nessun Dance Off

Nella sesta puntata di Dance Dance Dance sono state giudicate le esibizioni singole degli aspiranti ballerini, ma non solo. I concorrenti si sono messi alla prova in una esibizione di gruppo sulle note di Sexy Back di Justin Timberlake. Anche un giudice ha deciso di salire sul palco: si tratta di Deborah Lettieri, la quale ha stregato il pubblico ballando Mix Partition di Beyonce. Ma le sorprese non finiscono qui, niente Dance off per questa puntata!

 

 

La prima performance è di Roberta Ruiu, la quale si è confrontata con la regina del pop Britney Spears e la sua I’m a slave for you. Roberta riesce finalmente a conquistare la giuria, Vanessa soprattutto, e ottiene un bel 32,5.

 

 

Sul palco sale poi Giulio Berruti, al quale è stato assegnato Take me to church di Hozier. Nonostante lo sforzo interpretativo di Giulio, il voto di Luca è insufficiente perché il confronto con l’originale è troppo forte. Il punteggio complessivo è comunque buono: 28,5.

 

 

La terza esibizione è di Silvia Provvedi, che ha portato sul palco tutto il suo carico di emozione e commozione nell’interpretazione di Beautiful Trauma di Pink. La performance non ha convinto Deborah, ma il punteggio finale non delude: 31,5 punti.

 

 

La quarta e ultima esibizione singola ha visto protagonista Susy Laude con Hide away di Kiesza. L’energia dell’attrice ha prevalso sulla fatica di una difficile settimana di prove e le ha fatto guadagnare 30 punti.

 

 

Nessuna eliminazione questa volta! I punti guadagnati dagli aspiranti ballerini in questa puntata, verranno sommati ai punti ottenuti nella prossima e le coppie con il punteggio più basso finiranno al Dance Off.