PRIMA VISIONE
Dance
Dance
Dance
venerdì 9 marzo

LE SFIDE: PUNTATA 7

Una puntata all'insegna delle emozioni sul palco

La settima puntata di Dance Dance Dance è stato un susseguirsi di emozioni e il palco si è trasformata in una valle di lacrime. Mancano poche esibizioni alla finale e le coppie rimaste in gara sognano la vittoria, ormai a pochi passi…di danza!

Dopo l’esibizione di Laccio, il direttore creativo, è salita sul palco una selvaggia Cristina Marino che ha interpretato alla grande il brano Where have you been di Rihanna. La sua performance è stata giudicata artisticamente matura da Luca e il suo punteggio è stato di 31,5.

 

 

La seconda esibizione sul palco ha visto protagonista Dino Abbrescia con Freedom di Pharrel. Purtroppo la sua troppa preoccupazione per la resa tecnica della performance, non gli ha permesso di concentrarsi su una convincente interpretazione e il suo punteggio è stato solo di 28,5.

 

 

Una grande tecnica ed eleganza ha invece caratterizzato l’esecuzione di Giulia Provvedi della coreografia di While my Guitar Gently weeps dello spettacolo “Love” di Cirque Du Soleil. I giudici entusiasti hanno assegnato a Giulia 31,5 punti.

 

 

La quarta esibizione singola ha visto sul palco un più energico Tommaso Zorzi. La sua esibizione di Swalla di Jason Derulo ha divertito il pubblico di Dance Dance Dance, ma non ha raggiunto un punteggio abbastanza alto per evitare la Danger Zone: solo 28 punti.

 

 

Alla fine delle esibizioni singole, gli aspiranti ballerini si sono dovuti confrontare con un’ultima coreografia di gruppo durante la quale sono stati giudicati. Il punteggio accumulato dalle coppie dopo questa prova, ha condannato al Dance Off Roberta e Tommaso con Susy e Dino. Le due coppie si sono date battaglia sulle note di Scream di Michael e Janet Jackson e Dino e Susy sono stati eliminati per solo mezzo punto di differenza.