The great raid -
un pugno di eroi

Sabato 12 gennaio 2115

UNA VERA STORIA DI LEALTÀ E CORAGGIO.

Protezione, determinazione e sopravvivenza sullo sfondo della seconda guerra mondiale.

È il 1945 e nel campo di prigionia di Cabanatuan nelle Filippine centinaia di soldati americani sono stati reclusi dai giapponesi.

Sentendosi pressoché dimenticati dai loro camerati e dal loro paese, i prigionieri sopravvissuti di Cabanatuan si sono ribattezzati i "soldati fantasma".

Tra i prigionieri spiccano il Maggiore Gibson e Margaret, che ha collaborato con il movimento di resistenza filippino. Il tenente Colonnello Henry A. Mucci è stato incaricato di oltrepassare le linee nemiche e di liberare i prigionieri americani prima che sia troppo tardi, il colonnello è sempre stato noto per il grande senso di lealtà e di protezione nei confronti dei suoi uomini.