Live
Round Pata
della Riviera
di Rimini
22 e 23 giugno

TRIONFO DI BAUTISTA IN GARA 1 E DI REA IN GARA 2

Sotto il sole cocente, la Superbike regala due gare spettacolari!

Nella Superpole Race Alvaro Bautista conquista la sua quattordicesima vittoria in stagione. Il campione ha padroneggiato per tutta la gara arrivando primo davanti a Lowes e Haslam. Proprio Lowes, costretto al ritiro in Gara 1, ha recuperato grazie anche alle cadute di Jonathan Rea e Sandro Cortese, piazzandosi così in seconda posizione.

Toprak Razgatlioglu ha chiuso soltanto al quarto posto davanti a Rea caduto in curva quando si trovava in seconda posizione e cercava di tenere testa a Bautista. Marco Melandri, piazzato sesto slitta alla diciannovesima posizione a causa di una penalità per l'incidente di Jerez e Chaz Davies.  Le Ducati di Rinaldi e Pirro si aggiudicano rispettivamente la settima e l'ottava posizione.

Nono classificato Leandro Mercado e decimo Lorenzo Zanetti.

In Gara 2 per Bautista non va bene come in Gara 1, infatti incappa in una brutta scivolata che gli fa perdere posizioni, concludendo così solo al quattordicesimo portando a casa due punti. Questo errore riapre il campionato e per Rea è l'occasione per rifarsi della caduta. Questa volta nulla sembra fermarlo e arriva per primo al traguardo dopo una spettacolare battaglia con Razgatlioglu che ha animato la gara fino all'ultimo giro.

Sul podio anche Haslam, davanti a Lowes e a un grandioso Rinaldi. Al sesto posto Sykes e al settimo Davies. A completare la top-10 Pirro e Zanetti rispettivamente all'ottavo e nono posto e Jordi Torres al decimo. Melandri solo sedicesimo dopo una caduta.